Home » Notizie da Rovereto » Un pranzo SOSTENIBILE

Un pranzo SOSTENIBILE

Da tempo sentiamo tanto parlare di sostenibilità e di Agenda 2030. Questi temi sono entrati a far parte dei nostri piani di studio, ma quest’anno abbiamo voluto affrontarli nelle classi quarte in modo trasversale a tutti gli insegnamenti e in maniera più pratica, perché noi insegnanti della formazione professionale sappiamo bene che “si impara facendo”.
Da queste considerazioni nasce l’idea di un pranzo didattico sul tema della sostenibilità. Un compito di realtà che ha visto collaborare le classi quarte, ovvero gli indirizzi di cucina e di sala, per la pianificazione e lo svolgimento dell’evento.
Gli insegnanti dei percorsi citati, ognuno nel rispetto della propria programmazione, hanno affrontato il tema della sostenibilità; gli studenti poi con l’aiuto dei docenti dell’area pratica, hanno applicato le nozioni apprese per realizzare un menù e un servizio sostenibili.
Sono stati utilizzati principalmente prodotti di stagione, prodotti biologici, a km 0 e con bassa emissione di gas. Anche il servizio si è svolto tutto nel rispetto dell’ambiente. Ad esempio gli studenti hanno sostituito i menù cartacei con i QR code, evitando così un eccessivo spreco di carta; sono stati utilizzati materiali ecologici, come cannucce BIO o centrotavola creati con materiale di riciclo. Anche gli allestimenti di alcuni spazi sono riconducibili al terzo pilastro della sostenibilità, quello sociale. Il pranzo si è svolto, infatti il 25 novembre, giornata contro la violenza sulle donne.
Durante il servizio i ragazzi hanno illustrato agli ospiti le fasi del progetto e le attività di cui si sono occupati insieme ai docenti. Ad esempio sono stati tradotti i menù in lingua inglese, sono stati preparati materiali digitali come presentazioni, infografiche o timing per la pianificazione; hanno svolto il calcolo calorico, alcolometrico e il drink & food cost dei piatti e delle bevande proposte.
Al pranzo hanno partecipato i genitori eletti rappresentanti di tutte le classi della scuola, alcuni docenti coinvolti nel progetto, la dirigenza nonché i fornitori delle materie prime utilizzate, Astro e Orto San Marco “Mi coltivo”, i quali ringraziamo per la collaborazione che da tempo ci offrono.
Guarda la galleria dell’evento!