Home » Formazione » Diploma – 4° anno » 4° Tec. di cucina

4° Tec. di cucina

E’ una figura professionale che interviene con autonomia, nel quadro di azione stabilito e delle specifiche assegnate, esercitando il presidio del processo di produzione gastronomica e di arte bianca attraverso l’individuazione delle risorse materiali e tecnologiche, la predisposizione delle condizioni e l’organizzazione operativa, l’implementazione di procedure di miglioramento continuo, il monitoraggio e la valutazione del risultato, con assunzione di responsabilità relative alla sorveglianza di attività esecutive svolte da altri. La formazione tecnica nell’utilizzo di metodologie, strumenti e informazioni specializzate gli consente di svolgere, a seconda dell’indirizzo, attività relative alla gastronomia e arte bianca, con competenze relative all’analisi del mercato e dei bisogni della committenza, alla predisposizione dei menù, alla cura ed elaborazione di prodotti cucinati, piatti allestiti e alla produzione per la conservazione, il confezionamento e la vendita di prodotti.

Le competenze caratterizzanti l’indirizzo di “gastronomia e arte bianca”

Le competenze caratterizzanti l’indirizzo di “gastronomia e arte bianca” sostengono lo svolgimento di attività attinenti il processo di progettazione e realizzazione di proposte enograstronomiche e di arte bianca per diverse specialità culinarie, di valorizzazione dell’immagine del prodotto da presentare, secondo gli standard di qualità e gusto prefissati e mediante l’utilizzo di tecnologie innovative di manipolazione e conservazione degli alimenti.

TECNICO DI CUCINA
ATTIVITA’ E INSEGNAMENTI ANNUALI
Comunicazione e partecipazione sociale
Lingua comunitaria 1 inglese
Lingua comunitaria 2 tedesco
Gestione ed organizzazione del lavoro
Gestione degli acquisti
Ideazione e progettazione
Produzione
Alternanza